h

bremborangers.it
OFFICIAL WEBSITE 

SITO IN FASE DI AGGIORNAMENTO

 

BACHECA

ARCHIVIO DAL 2013

PARTITE 2013/2014

 

 

CIAO GIORGIO..

E GRAZIE...

"Voglio personalmente ricordare su queste pagine la figura di Giorgio Sangalli, prematuramente scomparso Lunedi scorso all'eta' di 66 anni dopo aver combattuto contro la sua malattia. E lo voglio fare non per il solito pensiero scontato che si fa per chi ci lascia ma senza sconfinare in ambiti extra societari vorrei lasciare anch'io una traccia, anche se insignificante in ricordo di Giorgio...

Giorgio Sangalli ha avuto un ruolo fondamentale nella crescita della nostra Societa'. E' stato l'unico, sottolineo l'unico,  che ha creduto in noi ed allo stesso tempo in me in tempi cosidetti non sospetti. Quando tutti non ci consideravano, quando ci sedemmo (mi sedetti) per la prima volta tra le componenti sportive del paese c'era chi rideva, chi diceva che eravamo una "Squadretta fine a se stessa" (Giorgio a distanza di anni fece in modo che costui mi chiedesse scusa..), chi diceva che non avevamo diritto ad essere li... Lui invece con grande convinzione ci presento come "La Societa' Sportiva Brembo Rangers". Ci guido' nel passaggio storico della formazione di una vera e propria Societa' Sportiva e nella sua piena legittimazione all'interno delle istituzioni, cosa non da poco. Mi guido', insegnandomi tanto, la dedizione ai progetti, lo stare in sede fino alla chiusura del centro a lavorare per il movimento ed il tirare dritto per la propria strada con la testa alta e la dignita'. Uno che ha un impegno in un paese, quindi in una entita' piccola e' sempre un po' soggetto alle critiche ma l'importante e' sempre avere la coscienza pulita. Mi insegno' a passare i pomeriggi in silenzio a lavorare, a rimettere a posto, al mettersi al servizio, senza se e senza ma...

Ricordo l'organizzazione del Trofeo "Agora" con lui, un'impegno maniacale anche se si erano iscritte solo cinque squadre, un progetto che negli anni doveva diventare un qualcosa di importante in cui (legittimamente) i suoi successori non hanno creduto... L'Associazione "Agora'", gestore del centro sportivo di Bonate Sotto, condotta sin dalla nascita e fatta faticosamente crescere da lui che quando decise di lasciare mi sprono', quasi pretese (in senso bonario...) che mi candidassi nel direttivo e sostenne la mia candidatura anche davanti a nomi altisonanti, diciamo cosi'... E la vinse lui, proprio perche' il consiglio mi elesse nel direttivo e ricordo anche che lui lotto' per farmi addirittura fare il presidente, ma li non la spunto' . Sono sicuro che mi avrebbe guidato...

Dopo quegli anni (2001/2004 e potete capire quanto ero giovane essendo io classe'78) ci siamo solo incorciati li al centro lui per le sue attivita' ed io per le mie e mi ha sempre chiesto come andava... Anche l'ultima volta che l'ho visto, un paio di settimane fa li al centro e' passato mentre ero con Doriano nella nostra sede (quella che fu la sede di "Agora" che proprio lui volle dare legittimamente a noi, poiche' tutti avevano una sede li al centro e perche' noi no?) e mi ha fatto i complimenti per le coppe e per come era sistemata la sede... Il fisico era segnato dalla malattia ma lui era sempre sul campo con la sua dignita' assoluta ed e' questo il valore piu' grande che mi ha lasciato Giorgio, la dignita' applicata alla vita ed allo sport. Una cosa e' certa, Giorgio manchera' a tutti, anche a chi lo ha criticato. 

Proprio la sede... Come detto lui lotto' per legittimarci fino in fondo, senza ottenere tornaconto ma solo per difendere il nostro diritto. Ottenne dal direttivo di "Agora'", di cui gia' non facevo piu' parte essendo durata poco la mia avventura per motivi personali, l'assegnazione a noi dell'attuale sede... Ci consegnarono le chiavi ma nessuno svuoto la stanzetta. Lo dissi a Giorgio che mi disse.. "Vai la un pomeriggio e prendi tutto quello che c'e' dentro e spostalo in segreteria e vedrai che cosi' lo metteranno a posto e voi avrete la vostra sede"..... O quando ci spostammo definitivamente dal bilocale mitico di Via Mezzovate a quel piccolo buco che e' la nostra sede attuale... Portammo tutto li al centro fuori dalla porta, tutti erano scettici sul fatto che tutta quella roba entrasse, io ne ero convinto... Lui era li e disse: "Vedrete che se lui dice che ci sta tutto, tutto ci stara!" E cosi' fu...

Non mi voglio dilungare oltre ma voglio invitare chi legge queste righe a trarre insegnamento dall'intervista dell'estate 2004 che rilascio' a questo sito. Uno splendido esempio di come era.

RIPOSA IN PACE AMICO MIO......"

IL RESPONSABILIE SPORTIVO DELLA S.S. BREMBO RANGERS 

STEFANO MAZZOLENI

 

 

RILEGGI I PENSIERI DI "A CACCIA DEL VENTESIMO" 1 - 2

 

 

 

Ora ci potete trovare su facebook alla pagina

Brembo Rangers

 

Last update: Mercoledi 27 novembre 2013 ore 02,00

Aggiungi bremborangers.it ai preferiti

Questo sito Ŕ ottimizzato per la visualizzazione in risoluzione 1024x768 - GOOGLE CROME

 

 

 

....

ARCHIVIO 2003/2009
LINKS 2003/2009
PARTITE 12/13
PARTITE 11/12
PARTITE 10/11

S.S. BREMBO RANGERS  Via Garibaldi, 15 24040 BONATE SOTTO (BG) - ITALY  tel: 340.48.45.747  e-mail: info@bremborangers.it

 u